Art director, chi è e cosa fa?

Nel mondo degli eventi, l’Art Director è responsabile dell’immagine formale e stilistica di un evento. Spetta a lui la scelta dei costumi, degli allestimenti, delle grafiche, dei contenuti video, di tutto ciò che è visuale. Il suo ruolo spesso coincide con quello del Direttore creativo che ha il compito di redigere il progetto dell’evento partendo dalla valutazione di parametri economici e tecnici, con una vera e propria analisi di fattibilità, fino alla definizione del target e degli obiettivi.

Nelle agenzie pubblicitarie invece l’Art Director è colui che ha il compito di sviluppare la parte visiva di annunci e spot, di tradurre concetti, messaggi, sensazioni e idee in immagini capaci di suscitare sorpresa, curiosità, interesse. L’Art Director svolge la sua attività a stretto contatto con il Copywriter con il quale forma la coppia creativa per eccellenza. Art Director e Copywriter collaborano integrando immagini e parole nel messaggio pubblicitario e, sotto la supervisione del Direttore Creativo, partecipano all’individuazione del concept creativo.

L’Art Director è un professionista della comunicazione visuale che conosce il valore evocativo e simbolico delle immagini tweet this

Nel progetto “Famous Eyeglasses“, Federico Mauro, art director di Fandango, è riuscito a raccontare i protagonisti del mondo del cinema e della musica unicamente attraverso gli occhiali che indossavano. Il concetto è stato poi esteso al cibo in “Famous food&drinks“, alle scarpe in “Famous shoes“, ai cappelli in “Famous Hats“. Che ne pensate? Vi piace?

 

sunglasses - metooo  food - metooo  shoes - metooo  hats - metooo

Usa Metooo per i tuoi eventi e lavora da professionista

Provalo Gratis